La società
Serramanna Energia SpA ed Enviro Srl (Gruppo SAIF SpA), nell’ambito dei propri progetti di sviluppo di sistemi energetici sostenibili, hanno recentemente implementato la propria struttura, costituendo la Società Agricola a responsabilità limitata AgriWatt.

La AgriWatt svolge la sua attività in Sardegna, nella zona agricola del Medio Campidano.La missione di AgriWatt s.a.r.l. è basata sulla ricerca,lo sviluppo di filiere e colture agroenergetiche, in sintonia con i recenti orientamenti comunitari, con quelli della politica agricola nazionale e in accordo con le associazioni di categoria degli agricoltori.

AgriWatt, in collaborazione con Wood for You srl, principale advisor tecnico sulle filiere agroenergetiche, si avvale di partner europei cone sperienze pluriennali, maturate negli ultimi vent’anni nel settore delle coltivazioni agroenergetiche, sia in Francia che in Inghilterra, in grado di garantire le necessarie competenze utili allo sviluppo del progetto e dei programmi di investimento. L’obiettivo prioritario della società è di autoprodurre in loco, per poter soddisfare almeno il 50% degli approvvigionamenti necessari alla centrale a biomasse di Serramanna, attraverso l’impianto di colture
dedicate a ciclo annuale e/o poliennale, circa 60.000 ton/anno di biocombustibile a elevato potere calorico.


I terreni agricoli destinati a tali coltivazioni potranno arrivare progressivamente, avendo avviato le piantagioni nell’aprile 2011, a circa 3.000 ha, tutti identificabili in aree limitrofe alla centrale e su superfici oramai incolte, conseguentemente alla chiusura dello Zuccherificio di Villasor avvenuta diversi anni orsono.

 

Depliant pdf - Depliant a fogli mobili - Contatti